Leggi feedback

Sei curioso di sapere come si sono trovati altri utenti che hanno viaggiato con noi ?

Leggi tutti i feedback delle persone che hanno scelto Viaggitribali per vivere la loro più grande avventura, oppure se anche tu sei stato dei nostri rilascia il tuo feedback

 
Spirito D'Etiopiafebbraio 20133 viaggi in 1Sicuramente uno dei viaggi più belli della mia vita.. ma tirando le somme posso dire che si tratta di 3 viaggi in 1, vista la diversità  di ambienti e cose viste: le tribù del Sud, i laghi della Rift Valley e la Dancalia … la magica Dancalia un sogno da tanto tempo… che ha superato di molto le aspettative che avevo, merita davvero un viaggio anche da sola!
Un GRAZIE immenso a Barbara e Massimo per la competenza e per i suggerimenti che ci avete dato, togliendoci dei dubbi e aumentando la curiosità  già  grande che avevamo di conoscere il più possibile di questo fantastico Paese, siete riusciti perfino a farci vedere Lalibela… straordinaria!
Un super viaggio sotto tutti gli aspetti che ci resterà  sicuramente nell'anima e nella mente: difficile da dimenticare certi visi di bambini, certi panorami mozzafiato e la forza del nostro Pianeta Terra che si esprime con una straordinaria e magnifica violenza nell'Erta-Ale e con una delicata e fiabesca atmosfera colorata nel Dallol.
Sabrina con Giusy e Lucia
Immensa EtiopiaFebbraio 2013Paese fantastico a 360 gradiPaese fantastico a 360 gradi, che siate interessanti all'aspetto naturalistico, storico o antropologico non potrete che rimanere entusiasti!!! Inutile, anzi riduttivo, cercare in poche righe, di descrivere un tale mix di emozioni! BISOGNA ANDARCI, le favole bisogna viverle piuttosto che farsele raccontare. Un grazie speciale a Massimo e Barbara che, con la loro simpatia, competenza ed entusiasmo, ci hanno permesso di realizzare questo splendido viaggio che, dopo quasi 30 anni in giro per il mondo non da turisti ma da viaggiatori, non esitiamo a mettere tra i più belli in assoluto.Vincenzo e Giorgia
etiopia storicaGennaio 2013Paesaggi meravigliosi e luoghi ricchi di storiaCiao a tutti ho parteciato al tour del nord dell' Etiopia (17 29 gen 2013) viaggio fantastico tra paesaggi meravigliosi e luoghi ricchi di storia! L'organizzazione è stata impeccabile, e la gente del posto ci ha accolti a braccia aperte.. Paradossalmente ho avvertito più sensazioni di pericolo in città  come Miami, Shanghai o Berlino rispetto ad uno dei paesi più poveri del mondo; ma questo fatto mi ha dato da riflettere, comunque sto seriamente pensando di tornarci magari stavolta a fare il sud.Igor
Il Sud e le EtnieNovembre 2012Valli dai paesaggi mozzafiatoIl mio tanto viaggiare in Africa questa volta mi ha portato sulla rotta del sud dell'Etiopia alla scoperta delle etnie più belle e particolari che sono rimaste sul nostro pianeta. Fantastico pensare che le nostre origini partono proprio da qui! Che tu sia bianco, nero o asiatico non importa, la storia dell'umanità  è nata tra queste valli dai paesaggi mozzafiato con una lussureggiante vegetazione. Qui è davvero possibile essere a stretto contatto con questi popoli che vivono ancora seguendo i lenti ritmi della natura. Colori, acconciature, munili, cicactrici e corpi dipinti come se fossero dei quadri hanno dato veramente giustizia alla mia passione per la fotografia. Un viaggio ricco di emozione e avventura, organizzato bene nei minimi dettagli. Un grazie a Barbara e Massimo e a tutti i compagni di viaggio.Erica Lugli
Il Sud e le EtnieOttobre 2012Il mal d'Africa è sempre più forteIl Sud e le etnie della Valle dell'Omo. 22 settembre 2012. ETIOPIA, le aspettative erano molte. Tutte ampiamente soddisfatte!!!!!! Il Sud è semplicemente stupefacente, le persone che lo abitano straordinarie. Alex, la nostra guida, e gli autisti insostituibili, non dimenticheremo mai i colori, i profumi, il cibo, i sorrisi dei bambini, 15 giorni intensi, volati in un baleno. Un grazie di cuore per l'organizzazione di Massimo e Barbara. Il mal d'Africa è sempre più forte!Renata e Marco
etiopia storicaOttobre 2012Un viaggio da ripetereDa qualche anno, al momento di organizzare il viaggio da effettuare durante le nostre ferie estive dicevamo "ETIOPIA rotta storica" e puntualmente venivamo scoraggiati perchè, ci veniva detto che "le forti piogge del periodo impediscono ogni spostamento".
A maggio 2012 abbiamo conosciuto Barbara e Massimo i quali, forti dell'ottima conoscenza del territorio, sono riusciti a pianificarci un itinerario completo, che prevedeva sia trasferimenti in auto che tre voli domestici. Grazie a loro, abbiamo finalmente coronato il nostro grande sogno con partenza 27 agosto e rientro 8 settembre; che dire, è stato un viaggio emozionante, un mescolarsi di monumenti inaspettati, una natura strepitosa, etnie estremamente diverse ma unite tra loro, il tutto reso emotivamente ancora più "coinvolgente" da cibo squisito spesso consumato in piatti comuni con i nostri due accompagnatori, Jamal e Scimel, grazie ai quali abbiamo passato momenti indimenticabili e condiviso gesta di vita quotidiana che difficilmente dimenticheremo.
A proposito, le piogge, qualche acquazzone soprattutto di notte c'è stato, ma il K- way è rimasto sempre chiuso in zaino.
Un grazie e un arrivederci a Barbara, Massimo per la ineccepibile organizzazione e grazie a Jamal e Scimel per averci fatto apprezzare il loro paese.
Gianna e Paolo
Soft sudAgosto 2012Il più bel viaggio della mia vitaSono appena tornata da un viaggio incredibile, il più bel viaggio della mia vita!!!!! L'Etiopia mi ha resa una persona migliore, ho capito che con poco si puà fare molto, e soprattutto che la gioia di vivere non puà dipendere dalle cose materiali, ma anche da un sorriso. Sono molto grata a questa piccola organizzazione che devo dire mi ha seguita con molta professionalità  e mi ha fatto sentire subito a casa mia. I popoli dell'Omo, la natura selvaggia, i tramonti, la vera Africa. Questo è un viaggio che consiglio ai VERI Viaggiatori. PS: Per chi ama la fotografia è una occasione unica.
Grazie Viaggietiopia. Ci rivedremo presto.
Stefania Anselmi
Spirito d'EtiopiaAprile 2012Paese e la sua gente stupenda.Non ho parole per descrivere la mia sorpresa e meraviglia nello scoprire questo Paese e la sua gente stupenda.
Un viaggio bellissimo, che unisce arte, archeologia, paesaggi mozzafiato, escursioni su per montagne da favola alla ricerca di monasteri incredibili,aiutate da fantastiche guide locali.
Grazie all'attenta organizzazione di Massimo, Barbara e Baharu e alla nostra "grande" guida Antonio e al simpaticissimo autista Atamu abbiamo potuto vivere questi giorni stupendi senza alcun problema.
Paola
etiopia classicaAprile 2012Da tempo sognavo l'EtiopiaDa tempo sognavo l'Etiopia: la lettura di diversi racconti di viaggio, il romanzo di Graham Hancock, la leggenda del Prete Gianni tenevano accesa in me la curiosità  per quel Paese.
Finalmente lo scorso mese di marzo l'occasione per partire è arrivata! In compagnia dell'amica Paola e con l'organizzazione di Massimo e Barbara, il viaggio si è rivelato un'esperienza indimenticabile, in grado di appagare il mio innato interesso verso la storia e l'archeologia ed il mio amore per l'escursionismo. Sul posto abbiamo trovato il puntuale supporto del Sig. Baharu, l'impareggiabile guida Antonio ed il simpaticissimo autista Atam!
Da Lalibela ad Axum, da Gondar al Lago Tana e alle cascate del Nilo Azzurro, per citare i luoghi più famosi, ai paesaggi mozzafiato del Tembien, del Gheralta, dei Monti Simien, è stato un crescendo di stupore, di meraviglia. Gli incontri con le guide locali e la gente nei villaggi e nei mercati mi hanno fatto conoscere una nuova dimensione.
E' difficile ora tornare alla mia vita normale dopo aver visto la vita normale di questo "altro mondo".
Simona
etiopia storicaAprile 2012Viaggio magnificoViaggio magnifico in una terra che merita un numero ben maggiore di turisti.
Monumenti indimenticabili, paesaggi sontuosi nel Simien e nel massiccio del Gheralta, strade che si inerpicano dove non immagini si possa arrivare, gente meravigliosa povera ma orgogliosamente viva.
Che dire di più. Non ci resta che programmare un altro giretto nel Sud.
Un grande ringraziamento a Barbara, Massimo che ci hanno seguito con grande sollecitudine.
Un saluto e un grazie alla guida Antonio e allo stupefacente autista di cui non ho ancora capito il nome!
Olimpio